Vuoi contattare direttamente la dott.ssa?
Vuoi parlare direttamente da casa..
Ora puoi prenotare il tuo video consulto online.
oppure chiamaci allo 0444 478241
Neuropsicologia clinica

dott.ssa Alice Andreoli

(Psicologa Clinica)

dott.ssa Annachiara Cavazzana  

(Psicologa Clinica) 

La Neuropsicologia Clinica si occupa di valutare lo stato cognitivo di persone che hanno subito un danno cerebrale o affette da processi degenerativi (es. demenza), e di tutte quelle persone che vogliono tenere monitorato e contrastare l’invecchiamento cognitivo.

Un’accurata valutazione delle funzioni cognitive e un trattamento mirato a diminuire l’impatto di queste difficoltà nella vita quotidiana possono migliorare la qualità di vita sia della persona che dei familiari.

È consigliato sottoporsi ad una valutazione neuropsicologica quando:

  • si iniziano ad avvertire alcuni disturbi come scarsa concentrazione, stanchezza mentale, difficoltà nel ricordare nomi di persone o nel trovare oggetti, oltre a una riduzione dell’iniziativa e degli interessi. Non è sempre facile valutare se queste problematiche siano fenomeni normali - talvolta l'ansia e la depressione riducono le prestazioni quotidiane - o se siano il primo segnale di un invecchiamento cerebrale che rischia di diventare patologico;

 

  • si sono verificati eventi patologici, come traumi cranici o incidenti cardiovascolari che possono causare gravi difficoltà nella vita quotidiana. In tal caso l'esame completa il processo diagnostico intrapreso con il medico specialista e fornisce indicazioni riabilitative;

 

  • si è curiosi di sapere come funziona il nostro cervello; in questo caso l’esame può fornire indicazioni sulle proprie potenzialità e rimane una misura di riferimento per eventuali valutazioni successive.

In cosa consiste l’esame

L' esame è suddiviso generalmente in tre parti:

1) il colloquio clinico con il paziente e i familiari;

2) la valutazione neuropsicologica che mira ad indagare, attraverso la somministrazione di specifici test neuropsicologici, lo stato della memoria, dell’attenzione e del linguaggio individuando le funzioni cognitive compromesse;

3) il colloquio conclusivo che prevede la discussione del profilo emerso: sulla base delle informazioni raccolte si procederà successivamente alla strutturazione di un eventuale intervento di riabilitazione neuropsicologica o di stimolazione cognitiva.

Visite specialistiche

  • Valutazioni neuropsicologiche;

  • Stimolazione cognitiva per pazienti affetti da demenza (anche a domicilio);

  • Riabilitazione neuropsicologica a seguito di traumi cranici o eventi vascolari;

  • Consulenza e sostegno psicologico ai familiari di persone con disturbi cognitivi con l’obiettivo di aiutarli a gestire lo stress e fornire loro indicazioni utili per la gestione quotidiana del paziente.

Salute e Benessere s.r.l.
Via Stadio n. 36 – 36071 Arzignano (Vi)

mail. info@salutebenessere.vi.it

pec. salutebenesseresrl@legalmail.it

Capitale Sociale € 12.000 iv
P.I. 03137570242 – REA CCIAA VI N. 301670
Autorizzazione 26340 del 22.08.2011
Direttore Sanitario: Dott. Luigi Rancan

privacy policy

aggiornato il 11/09/2020

tel.  0444 478241