Salute e Benessere s.r.l.
Via Stadio n. 36 – 36071 Arzignano (Vi)

mail. info@salutebenessere.vi.it

pec. salutebenesseresrl@legalmail.it

Capitale Sociale € 12.000 iv
P.I. 03137570242 – REA CCIAA VI N. 301670
Autorizzazione 26340 del 22.08.2011
Direttore Sanitario: Dott. Luigi Rancan

privacy policy

aggiornato il 25/11/2019

tel.  0444 478241

Shiatsu

Che cos'è? 

Lo  Shatsu è una pratica di massaggio di origine orientale che si basa sulla manipolazione corporea mediante pressioni esercitate con pollici, gomiti ed in alcuni casi le ginocchia.

Mediante manipolazioni e trazioni vengono stimolati i nervi, i muscoli scheletrici, il tessuto connettivo, il sistema circolatorio e le articolazioni.

 

Nel 1968 il ministero della sanità giapponese riconosce ufficialmente lo Shatsu, come trattamento nel quale si esercitano pressioni su determinati punti del corpo, al fine di conservare e migliorare lo stato di salute, riequilibrando l'energia corporea del soggetto trattato; può aiutare, infatti, in una vasta gamma di patologie legate al sistema nervoso come lo stress, ansia e disturbi del sonno.

Quando è consigliato ?

 

E' particolarmente indicato per tutte le persone che soffrono di:

cifosi, scogliosi, lordosi, cervicalgia, lombosciatalgia, ed infiammazioni articolari. 

Migliora la circolazione sanguigna e regolarizza l'apparato digerente;

è molto utile anche per la sinusite.

Lo Shatsu è molto indicato per le donne in gravidanza e nella menopausa.

Se praticato regolarmente, assicura al paziente l'apporto di un'energia permanente rafforzando le difese immunitarie ed il benessere generale.

Può diventare un'abitudine, parte del proprio stile di vita, come l'alimentazione, il rilassamento, l'attività fisica, e può alleviare i dolori o regolarizzare disfunzioni dell'organismo senza ricorrere a farmaci.

L'obiettivo dell'operatore, quindi, è quello di trovare il punto dove l'energia è bloccata.

Nel giro di una o più sedute il massaggiatore potrà così alleviare mal di schiena, emicrania, dolori digestivi, allontanare la fatica e migliorare il morale e la forma del paziente.

 

Quali sono i benefici?

Una particolarità dello Shatsu è quella di donare nuove energie alla persona, stimolandola ad esprimere il meglio di sé in tutti i livelli (fisico, psichico, emozionale, relazionale...); permettendo all'organismo di mantenere un equilibrio psicofisico ed uno stato di benessere, mediante il recupero della sua energia.

In occasione del primo congresso mondiale, lo Shatsu è stato definito come una branca della fisiochinesiterapia tra le più complete attualmente esistenti, ed è considerata una disciplina evolutiva.